IN PRIMO PIANO

Sanatoria per raggiungimento dello scopo dell’atto applicabile non solo ai processi, ma anche ai procedimenti amministrativi

Corte di giustizia di secondo grado delle Marche, sez. III, 15 dicembre 2023 n. 1040 SVOLGIMENTO DEL PROCESSO Con ricorso in appello tempestivamente depositato EQUITALIA SERVIZI DI RISCOSSIONE Spa ha impugnato la sentenza n. 1XX/2017, depositata il 9 maggio 2017, con...

TARI: Illegittima l’assimilazione operata nel regolamento comunale tra attività di alberghi con ristorante ed attività di agriturismo

Corte di Giustizia Tributaria di secondo grado dell'Umbria, sez. 1, 13 febbraio 2024 n. 68 SVOLGIMENTO DEL PROCESSO: XXXXX impugnava l'avviso di pagamento n. yyy per TARI 2021 emesso dal Comune di “Omissis”  in relazione ad un immobile cat. D/10 utilizzato per...

Non è dovuta l’IRAP dal cantante che, per i propri spettacoli, si avvalga saltuariamente dell’opera di altri musicisti

Corte di Giustizia Tributaria di Secondo Grado della Puglia, sez. XXIX, 20 febbraio 2024 n. 648 SVOLGIMENTO DEL PROCESSO XXXXX XXXXXXXX aveva proposto ricorso alla Commissione Tributaria Provinciale nei confronti dell'AGENZIA DELLE ENTRATE - DIREZIONE PROVINCIALE DI...

La sanzione amministrativa accessoria della sospensione (o della revoca) della patente di guida non si applica a colui il quale si sia posto alla guida di un monopattino a propulsione elettrica

Cass. pen., Sez. IV, 04 dicembre 2023, n. 48083 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUARTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CIAMPI Francesco Maria - Presidente - Dott. CAPPELLO Gabriella -...

Anche i minori d’età sono soggetti passivi di imposta e possono essere destinatari di verifica fiscale

Corte di Giustizia Tributaria di Secondo Grado della Sicilia, sez. XV, 07 febbraio 2024 n. 1080 FATTO E DIRITTO A. ha proposto appello nei confronti di S. A. in liquidazione spa, non costituita in giudizio seppure ritualmente e tempestivamente citata, avverso la...

In materia di abuso del diritto o elusione fiscale, la richiesta di chiarimenti al contribuente è sempre necessaria a pena di nullità, anche in caso di accertamento “a tavolino”

Cass. civ., sez. V, ord., 06 marzo 2024 n. 5996 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. DE MASI Oronzo - Presidente Dott. PAOLITTO Liberato - Consigliere...

Sanzioni amministrative: l’imposizione della visita medica non è prevista per verificare la cessazione, ovvero persistenza, delle esigenze cautelari sottese alla sospensione provvisoria della patente di guida

Cass. Civ., sez.II, ord. 5 febbraio 2024, n. 3245 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SECONDA CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CARRATO Aldo Presidente Dott. FORTUNATO Giuseppe - Consigliere Dott....

Sanzioni amministrative e “autovelox” : è necessario il preventivo decreto autorizzativo del prefetto solo per le postazioni fisse

Cass. Civ., sez.II, ord. 26 luglio 2023, n.22627 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SECONDA CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. BERTUZZI Mario - Presidente - Dott. CRISCUOLO Mauro - Consigliere -...

Misure di contrasto all’evasione fiscale: legittima la sospensione dell’attività in caso di mancato pagamento dei Tributi Locali

T.A.R. Sicilia - Catania sez. II 14 novembre 2023 n. 3415 SVOLGIMENTO DEL PROCESSO: La ricorrente, operante nel settore del commercio agroalimentare, ha impugnato l’ordinanza dirigenziale del Comune di Omissis n. 5 del 29 marzo 2023, con cui è stata disposta...

Confisca a seguito di inottemperanza all’ordine di demolizione dell’abuso edilizio

T.A.R. Sicilia Catania, Sez. II, ord. 30 agosto 2023, n. 2581 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia sezione staccata di Catania (Sezione Seconda) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di...

L’art. 7, comma 5-bis, D.lgs. 546/1992 non deroga ai criteri generali di riparto dell’onere della prova

Corte di Giustizia Tributaria di Secondo Grado dell’Abruzzo, sez. II, 02 gennaio 2024 n. 1 SVOLGIMENTO DEL PROCESSO L'Agenzia delle entrate, Direzione provinciale di Teramo, sulla base di un verbale della Guardia di finanza provvedeva a recuperare alcuni debiti...

CORSO DI PREPARAZIONE PER IL CONCORSO DI MAGISTRATO TRIBUTARIO (3 APRILE – 29 GIUGNO 2024)

  L’Università degli Studi Niccolò Cusano – Telematica Roma attiva, in partnership didattica con la Scuola Specialistica degli Studi Giuridici Economici e Sociali (STU.G.E.S), il “CORSO DI PREPARAZIONE PER IL CONCORSO DI MAGISTRATO TRIBUTARIO". 3 APRILE - 29...

IRAP: il requisito dell’autonoma organizzazione

Cass. Civ., sez.V, ord. 8 gennaio 2024, n. 492 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati Dott. GIUDICEPIETRO Andreina - Presidente Dott. CATALDI Michele - Consigliere...

Al fabbricato di nuova costruzione, privo delle certificazioni di agibilità, non spetta l’abbattimento della base imponibile IMU prevista per gli immobili inagibili ed inabitabili

Cass. civ., sez. V, ord., 18 gennaio 2024 n. 1955 SVOLGIMENTO DEL PROCESSO L'Agenzia delle entrate, Direzione provinciale di Teramo, sulla base di un verbale della Guardia di finanza provvedeva a recuperare alcuni debiti d'imposta della G. Srl, per l'anno 2019,...

E’ sufficiente la ricevuta di avvenuta consegna (Rac) per provare l’avvenuta notificazione della cartella di pagamento per via telematica

Corte di Giustizia Tributaria di Primo Grado di Roma, sez. XXXVI, 19 gennaio 2024 n. 846 SVOLGIMENTO DEL PROCESSO 1.- Con ricorso n. 4437 del 2023 r.g., notificato il 23.2.2023, il sig. F. O. ha impugnato la cartella di pagamento n. 09720230000161366001 notificata a...

Violazioni del codice della strada: il verbale di accertamento dell’infrazione non deve contenere, a pena di nullità, la menzione del motivo per cui non sia ammesso il pagamento della sanzione in misura ridotta

Cass. Civ., sez.II, ord. 24 ottobre 2023, n. 29428 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUARTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CIAMPI Francesco Maria - Presidente - Dott. CAPPELLO Gabriella -...
La rivista

La Scuola specialistica degli Studi Giuridici, Economici e Sociali (Stu.g.e.s.) che ha per oggetto la diffusione della conoscenza del diritto sostanziale e processuale ha istituito la rivista online “Accademia Tributaria” per lo studio e l’approfondimento delle tematiche relative al diritto tributario, processuale e dell’esecuzione, al diritto fallimentare, al diritto penale ed al diritto degli enti locali.

Aggiornata alle recentissime novità normative e giurisprudenziali, offre risposta alle esigenze di pronta consultazione per i concessionari della riscossione, gli operatori degli enti locali nel settore tributario dell’accertamento e della riscossione, per i liberi professionisti legali e fiscali, ed anche per coloro che sono impegnati nella preparazione di esami e concorsi pubblici.

I contenuti sono in parte di libero accesso, in parte fruibili ai soli utenti registrati.

Comitato di direzione

Jacopo Maria FERRI

Direttore responsabile
Direzione Scientifica
Direzione Editoriale

Bruno CUCCHI

Direttore scientifico

Professore di Diritto processuale tributario – Università Niccolò Cusano (Roma)

Andrea ZANGANI

Direttore editoriale

Federica SIMONELLI

Direttore vicario

Professore di Diritto della riscossione pubblica – Università Niccolò Cusano (Roma)

Cecilia DOMENICHINI

Coordinatore di redazione

Cultore della materia Diritto processuale tributario – Università Niccolò Cusano (Roma)

Redazione di ROMA

Redazione di FIRENZE

Segreteria di direzione

La redazione di “Accademia Tributaria” opera una dettagliata selezione qualitativa in merito ai lavori pubblicati. I contributi sono ulteriormente verificati in forma biunivocamente anonima da parte di esperti di comprovata esperienza ed indiscussa conoscenza scientifica di settore

Richiesta di contatto
Inviando una richiesta di contatto, con relativa motivazione, provvederemo a risponderVi al più presto. Vi chiediamo di riportare con attenzione il Vostro indirizzzo di Email.

11 + 11 =

Sottoscrizione annuale in promozione a 140 Euro anzichè 280.
(*) PRIVACY: Informativa sulla privacy ai sensi del D.lgs. n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali), che ha sostituito la legge n. 675/1996, il trattamento delle informazioni che La riguardano sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n. 196/2003 (già art. 10 legge 675/1996) della legge predetta, dunque, Le forniamo le seguenti informazioni: I dati da Lei spontaneamente forniti a questo sito tramite Email di richiesta informazioni verranno trattati, nei limiti della normativa sulla privacy, per le seguenti finalità: inviare esclusivemente informazioni da Lei richieste ove possibile nelle modalità da Lei specificate.